Certificato per Istanza di Vendita Immobiliare

Il certificato ipotecario per istanza di vendita immobiliare è indispensabile nelle procedure esecutive immobiliari, decreti ingiuntivi, sequestri ed espropriazioni immobiliari (art. 567 del CPC). Il certificato contiene tutti gli atti, meccanizzati e cartacei, trascritti in Conservatoria dalle origini fino alla data di aggiornamento riferiti ad una unità immobiliare, terreno o fabbricato.

Compila il modulo con i campi necessari

Vuoi richiedere questo servizio?

Puoi ottenerlo in soli 3 passaggi:

  1. Accedi con le tue credenziali o registrati
  2. Ricarica il tuo Plafond a partire da € 10,00
  3. Richiedi il servizio
Id 174
timer
Tempo medio di consegna 30 gg. lavorativi

Certificato per Istanza di Vendita Immobiliare € 370,50

**Tasse € 0,00

IVA (22%) € 81,51

TOTALE € 452,01

**Importo riferito a tasse, tributi e diritti

Descrizione

Il certificato per istanza di vendita immobiliare è un documento ufficiale con valore legale, rilasciato dalla Conservatoria dei Registri Immobiliari competente ed è finalizzato alla presentazione della documentazione prevista dal 2° comma dell'art. 567 del Codice di Procedura Civile - Legge 3 agosto 1998 n° 302 e successive modificazioni, per l'istanza di vendita nelle esecuzioni immobiliari. La documentazione, sulla base del disposto dell'art. 567, viene predisposta e certificata dal competente Ufficio di Pubblicità Immobiliare, ex Conservatoria dei Registri Immobiliari, presso la Agenzia delle Entrate.

Le attività svolte per il certificato per istanza di vendita immobiliare ai fini della certificazione delle proprietà immobiliari da sottoporre a pignoramento ed esecuzione sono:

  • accertamento patrimoniale in capo al debitore
  • visure ipotecarie ventennali
  • sviluppo delle formalità rilevate nel ventennio
  • visure storiche catastali

Il servizio, nel rispetto delle procedure esecutive e del disposto dell’art. 567, fornisce tutta la documentazione richiesta dalla normativa, consentendo allo stesso tempo di ottenere un risparmio notevole, in forza della gestione centralizzata di tutte le incombenze.

NOTE
* Nel costo del certificato per istanza di vendita immobiliare ex art. 567 CpC non sono comprese le tasse ipotecarie e i tributi catastali così come non sono comprese marche da bollo e diritti della Conservatoria.
* L'importo complessivo riferito alle spese integrative verrà comunicato dal servizio Assistenza Clienti e dovrà essere saldato prima della consegna del certificato.